Milano Liberty

Guida non ancora pubblicata

Conoscere e scoprire una città vuol dire andare alla ricerca della sua identità più autentica e profonda. Un’identità che si racconta anche attraverso le linee sinuose e complesse dei palazzi di fine ’800. Dimore imponenti e suggestive, ornate da stucchi, mascheroni in pietra e ferri battuti che traggono ispirazione dalle forme più ardite e complesse della natura. Case vestite con i colori sgargianti delle maioliche o dai mille riflessi di delicate vetrate, questo è il fascino immutato del Liberty a Milano: palazzi, strade e monumenti che meritano di essere raccontati e riscoperti. Una città diversa vissuta attraverso l’estro e la creatività degli architetti e degli artisti-artigiani che per primi seppero delineare una precisa evoluzione stilistica e architettonica traducendo in forme, volumi e decori i cambiamenti sociali ed economici della Milano dei primi del ‘900.

Tra i tanti artefici di questo cambiamento spiccano i nomi di Giuseppe Sommaruga e Alessandro Mazzucotelli, che grazie all’utilizzo di materiali innovativi per l’epoca come il ferro, il cemento armato e il vetro tratteggiano una nuova dimensione della città in equilibrio tra modernità e innovazione, tratti che da lì a poco sarebbero diventati l’essenza di Milano.

Partendo da questo presupposto, vi proponiamo un itinerario dentro e fuori l’antica cerchia dei Bastioni che passando da Casa Galimberti, superbo esempio di utilizzo della maiolica decorativa, giunge all’ex Kursaal Diana oggi Hotel Diana Majestic o all’imponente e unico Palazzo Castiglioni conosciuto anche dai milanesi come la “Ca’ di ciapp” per le sculture che un tempo ornavano la facciata, per proseguire lungo le belle architetture di Via Mozart e Via Cappuccini tra cui scorgere le famose case Berri Meregalli veri e propri prototipi architettonici di inizio secolo, per proseguire poi sino all’Acquario Civico o al Cimitero Monumentale vero museo a cielo aperto.

Note sull'autore

Il team di Bircle è appassionato di viaggi, turismo e social innovation. Il progetto Bircle mira a creare itinerari accessibili che rendano il viaggio un’esperienza entusiasmante e serena per tutti.

Guida basata su un itinerario di 100 Milano

    Luoghi

Milano viene definita la “Capitale del Liberty" italiana: scopri tutti i suoi segreti.

Richiedi la guida
Guide correlate
Milano e il Futurismo
Bircle

Dal “Quarto Stato” alla prima centrale elettrica d’Italia: esplora la Milano che non si ferma mai.

Museo del Novecento, Pinacoteca di Brera, La Centrale termoelettrica ...
Milano e le leggende
Bircle

Come nasce il risotto alla Milanese? Fatti probabilmente accaduti, diventati storie e poi leggende nel corso dei secoli.

Il diavolo di Porta Romana, La misteriosa Dama Nera, Villa Simonetta ...
Milano e l'acqua
Bircle

Dai navigli all'acquario civico: antichi lavori di ingegneria si riscoprono nei corsi d'acqua milanesi.

Acquario civico, Bagni misteriosi De Chirico, Conca Viarenna ...
Milano e il gusto
Bircle

Dai Panzerotti di Luini alla Pasticceria Cova passando per la Galleria: scoprite con noi tutti i sapori di Milano.

Caffetteria Villa Necchi Campiglio, Caffè Zucca in Galleria, Peck ...